UA-7431898-23

FAQ Albania

FAQ Albania vuole essere uno strumento utile per poter trovare le risposte alle principali domande di chi desidera approcciarsi per la prima volta a questa nazione inclusa tra le destinazioni turistiche emergenti di questi ultimi anni. Se dovessi avere ancora dubbi o domande più specifiche, non esitare a contattarci via email scrivendo ad albania@dreamsbeachtour.it oppure telefonando allo 0415506845.

IMPARARE A VIAGGIARE PER RESTARE SODDISFATTI

Viaggiare con minori

Se viaggiate con i vostri figli è necessario che abbiano un documento di riconoscimento (carta d’identità o passaporto) con almeno sei mesi di validità residua prima della scadenza.

Viaggiare in gruppo

Viaggiare in gruppo significa rispettare gli orari indicati dall’accompagnatore e dalla guida durante il tour: l’orario delle colazioni e delle partenze dagli hotel, delle soste durante il viaggio, dei ritrovi dopo il tempo libero messovi a disposizione. E’ altrettanto importante avvisare sempre l’accompagnatore o la guida se vi dovete allontanare dal gruppo per qualunque motivo. In caso contrario il gruppo potrebbe partire da una località senza di voi ed i costi per riaggregarvi al gruppo saranno imputati a voi stessi per questa negligenza.

Viaggiare da solo

Non si riscontrano problemi oggettivi nell’affrontare un viaggio in Albania da soli. Molto spesso la gente parla l’italiano o comunque conosce altre lingue straniere ed è propensa ad accogliere il turista straniero cercando di aiutarlo a risolvere i suoi problemi dando indicazioni e suggerimenti. Si consiglia tuttavia di non inoltrarsi in quartieri periferici della capitale in orari notturni e di non sbandierare i propri oggetti più preziosi, consigli validi per qualunque Paese voi decidiate di visitare.

Intolleranze alimentari

Se voi o uno dei vostri cari è soggetto ad intolleranze alimentari, è necessario avvisare l’agenzia viaggi dove avete prenotato, almeno qualche giorno prima della partenza in modo da assicurarvi che l’informazione sia stata correttamente trasferita per tempo alla compagnia aerea, ai singoli hotel e ristoranti dove alloggerete e mangerete durante il vostro viaggio. Anche in Albania c’è molto rispetto per le persone che soffrono queste problematiche e sono spesso attrezzati per fornirvi alternative.

Informazioni mediche e di sicurezza

La sanità in Albania non è una delle migliori in Europa per carenze strutturali e organizzative ma la cura e la diligenza fornita in quasi tutti i reparti ospedalieri ed extraospedalieri (farmacie, studi dentistici,…) supplisce a queste carenze. Il personale molto spesso è molto cortese e pronto a risolvere i problemi medici del turista perché ha compreso il valore che deriva dal trattare bene una persona che parlerà bene del suo Paese una volta tornato in Italia. Abbiate fiducia in loro. Evitate di mangiare frutta fresca fuori dai ristoranti e bevete acqua solo da bottiglie sigillate.

ASPETTI IMPORTANTI PRIMA DI PARTIRE

Assicurazioni sul viaggio

Normalmente è sufficiente l’assicurazione medico bagaglio per i viaggi in Albania, ma se siete a conoscenza di possibili impedimenti (problemi di lavoro, parenti che stanno male,…) anche all’ultimo minuto circa il vostro viaggio, vi consigliamo di acquistare anche l’assicurazione contro il rischio di annullamento. Ricordiamo che questa assicurazione va però acquistata al momento stesso della prenotazione e non è possibile farlo in un secondo tempo.

Visti consolari

Per i cittadini italiani non è necessario alcun visto per entrare in Albania sia per turismo che per motivi di lavoro. Per i cittadini delle altre nazioni è necessario informarsi presso il proprio Consolato o Ambasciata sulle procedure da dover sostenere.

Valuta straniera

In Albania la valuta in corso di validità è il Lek che corrisponde circa a 0,0075 centesimi di euro! In pratica ci vogliono 135 Lek per ogni euro. Il cambio lo si può effettuare in aeroporto oppure negli uffici cambiavalute nelle città principali: Tirana, Durazzo, Saranda e Argirocastro. Alcuni cambiavalute applicano le commissioni sul cambio. Consigliamo di non cambiare molti euro poiché in molti posti accettano gli euro e di usare i lek solo per le piccole spese durante il viaggio nei piccoli negozi o come mance. Tenete presente che uno stipendio medio mensile si aggira intorno ai 350 euro, un taglio dal barbiere costa meno di 3 euro.

Come preparare i bagagli

La maggior parte dei viaggi si sviluppano in primavera e autunno, e poiché il clima e le temperature sono molto simili al centro sud Italia, si consiglia di abbondare con i vestiti leggeri abbinandoli a dei giubbini e a degli accessori per riparare la gola dal vento che in alcuni punti è rilevante. Se invece il vostro viaggio dovesse riguardare la stagione invernale o un trekking sulle Alpi albanesi, bisogna vestirsi in modo adeguato per le temperature che, soprattutto dopo il tramonto, diventano rigide, in particolar modo per le calzature. In estate e per i viaggi con soggiorni mare, è sufficiente un abbigliamento informale e da spiaggia. Raramente ci sono da rispettare regole nell’abbigliamento: nelle moschee si deve entrare senza calzature e, come pure nelle chiese ortodosse, si richiede che le braccia e le gambe non siano scoperte.

IN VIAGGIO

Arrivo

All’arrivo in Albania, sia in aeroporto che in porto, dopo aver attraversato il controllo dei documenti ed aver provveduto al ritiro dei propri bagagli, verrete accolti dall’accompagnatore locale (tranne nei casi in cui l’accompagnatore sia partito con voi dall’Italia) e/o dalla guida locale, il quale avrà con sé un cartello con il nome della nostra agenzia: Dreams Beach, oppure il vostro nome in caso di viaggio individuale.

Mancia si o no?

Le mance non sono obbligatorie ma in ogni caso gradite in quanto sono testimonianza che il servizio che avete ricevuto, è stato compiuto diligentemente e con cortesia. Accompagnate il tutto con un sorriso, è gratis. Nei conti del ristorante è già compresa sotto la voce coperto. In quanto alle cifre, leggetevi quanto scritto a riguardo del valore della loro valuta e dei loro stipendi. In sintesi siate generosi se siete soddisfatti.

Chiamare a casa

Per chiamare l’Italia dall’Albania è necessario comporre lo 00 39 + il numero del corrispondente senza lo 0 iniziale. Invece per chiamare l’Albania dall’Italia comporre lo 00 + 335 + il prefisso della città (Tirana: 42; Durres: 52; Elbasan: 545; Shkodra: 224; Gjirokastra: 726; Korça: 824; Kavaja: 574) + il numero. E’ possibile acquistare in Albania delle schede albanesi ma è consigliato solo per lunghi soggiorni. In hotel potete farvi addebitare la chiamata sul conto che regolerete alla partenza.

Alloggi e trasporti

Negli ultimi cinque anni la qualità degli alloggi è migliorata sensibilmente e cominciano a vedersi anche hotel a 5 stelle ma solo a Tirana. Più facile trovare dei buoni hotel 4 stelle in tutto il territorio e molti hotel a 3 stelle. C’è un progetto per un primo villaggio turistico che nascerà nei dintorni di Saranda. Spesso gli hotel sono molto moderni con tutti i comfort a standard europeo (corrente elettrica a 220 volt con la presa italiana), qualche hotel invece ha conservato l’architettura antica dell’edificio garantendo l’ospitalità con un tocco di storia.

Per quanto concerne i mezzi di trasporto, nelle città principali si trovano i taxi molto economici, mentre per trasferirsi da una città ad un’altra è meglio affidarsi ai bus. Le strade continuano a migliorare e ne vengono costruite di nuove a ritmi molto alti. Al momento esistono solo due autostrade ma ci sono diverse strade di ottimo livello in fase di definizione. Alcuni problemi possono sorgere nel nord, tra le Alpi albanesi dove si consiglia di spostarsi con auto 4×4 a noleggio, oppure nel sud del Paese nella zona collinare tra Argirocastro, Permet e Pogradec, dove le strade seguono i pendii e hanno numerose curve e tornanti in attesa di una nuova strada che accorcerà le distanze ed i tempi.

© Copyright 2017 by Dizeta

Dreams Beach di Ombretta Fresco - Corso del Popolo 964 - 30015 Chioggia (VE) - p.iva 03751900287 - Aut. Prov. VE 19/2002

UA-7431898-23